Lo sciame delle K-serpentidi

La stazione ricevente  dedicata alle radiometeore installata presso l’Osservatorio “F. Fuligni”, in cui è presente un’antenna capace di catturare le onde elettromagnetiche provocate dall’attraversamento di meteoriti nell’alta atmosfera, ha captato durante il mese di aprile lo sciame delle “Kappa Serpentidi”. Esso fa parte del sistema complesso delle Virginidi, forse associato alla cometa 1914 IV.

Prendendo spunto dalle previsioni di sciami meteorici del sito dell’U.A.I., si è appreso che le KSer avrebbero attraversato l’atmosfera nel periodo compreso tra il 1 e il 12 aprile, con maggiore attività verso le ore 5 UTC, specie nelle notti del 4 e 5 aprile.

La registrazione dei dati, ottenuta con l’ausilio di Spectrumlab, ha permesso di costruire tabella e grafici inerenti lo sciame.

La tabella presenta il conteggio delle radiometeore per giorno e per ora (sia UTC, che legale) e con essa è stato possibile elaborare 3 grafici: il primo riporta il numero totale di radiometeore conteggiate al giorno per tutto il periodo dello sciame, il secondo mostra i dati completi, mentre il terzo è l’ingrandimento del periodo prossimo al picco. Sia il secondo che il terzo grafico sono stati costruiti seguendo l’orario di Greenwich.

Degno di nota è il dato registrato alle ore 5 UTC del  4 aprile che riporta il risultato della massima ricezione di eventi meteorici.

Mariangela Monti

Gruppo Ricerca ATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...